Urti e vene nei bicipiti

Botti o vene sporgenti nelle braccia superiori possono essere un segno di diverse condizioni dannose, ma potrebbe semplicemente essere il risultato di una maggiore esercitazione. Le vene della maggior parte delle persone sono piatte sotto la pelle, ma una percentuale di grassi corporei bassi può rendere le vene nel bicipite rimanere fuori. Un urto in una parte della vena o del bicipite è probabilmente causato da un coagulo o da una lacrima. Consultare il medico per una diagnosi.

Tromboflebite superficiale

La tromboflebite superficiale è una condizione caratterizzata da infiammazione nelle vene proprio sotto la superficie della pelle, ma può anche significare che vi è un piccolo coagulo di sangue nelle vene. La tromboflebite superficiale colpisce generalmente le gambe, ma può anche essere compromessa nelle vene e nelle altre aree. La tromboflebite superficiale è probabile che influenza solo per due o sei settimane prima che scompare da solo. Tuttavia, è possibile che un panno di sangue possa spostarsi in un luogo dove la vena superficiale interessata incontra una vena più grande e profonda, causando una condizione più grave chiamata trombosi venosa profonda.

Trombosi della vena profonda

La trombosi venosa profonda è caratterizzata da un coagulo di sangue in una delle tue vene profonde. Questa condizione è più grave della tromboflebite superficiale. La trombosi delle vene profonde può influenzare le vene nelle vostre braccia, gambe, intestini, fegato, rene o cervello. I coaguli possono bloccare il flusso sanguigno. La trombosi delle vene profonde nei bicipiti o in altre aree può essere pericolosa per la vita. I colpi possono ucciderti se uno si allenta e viaggia verso i polmoni, dove può bloccare il flusso sanguigno e causare un embolia polmonare. I coaguli nelle gambe possono anche causare complicazioni che potrebbero portare a sintomi come le ulcere alle gambe o il gonfiore.

Tendinopatia bicipite

Un urlo o livido sul bicipite potrebbe indicare la tendinopatia dei bicipiti. Ripetutamente l’utilizzo di un tendine può portare ad una lesione, chiamata tendinopatia. Utilizzando i bicipiti per piegare il gomito può, nel tempo, portare alla tendinopatia bicipita: l’uso eccessivo di esercizi troppo elevati può anche causare questa condizione. La tendinopatia del bicipite si riferisce specificamente al dolore o addirittura alla lacrima nel tendine del bicipite, che si connette alla spalla e al gomito. Se il tendine si rottura, può causare un pop, dolore e gonfiore, ma può anche causare dolore alla spalla o un lembo nei bicipiti inferiori.

Formazione del peso

Eseguire esercizi di addestramento al peso per i bicipiti – come i riccioli bicep – possono rendere le vene nelle braccia sporgenti dalla superficie della pelle, creando urti. Costruire il muscolo e seguire le strategie di perdita di peso riduce il tuo grasso corporeo, questo consente la definizione muscolare e le vene nelle braccia per diventare più visibili.