Una dieta a basso contenuto di carboidrati e senza glutine

Entrambe le diete a basso contenuto di carboidrati e senza glutine ottengono un sacco di flaconi per la dieta “fads” – ma sono effettivamente vantaggiosi per molte persone. Mangiare una dieta a basso contenuto di carboidrati è un modo efficace per perdere peso, mentre tagliare il glutine – una proteina trovata negli alimenti che contengono grano, segale o orzo – ti aiuta a evitare sintomi negativi legati ad un’intolleranza al glutine o alla malattia celiaca. Mangiare sia a basso contenuto di carboidrati che senza glutine richiede un po ‘più di pianificazione rispetto alla sola restrizione dietetica, quindi se non siete sicuri di come iniziare, parlate con un dietista per un aiuto professionale.

Se stai cercando di dimagrire, passare a una dieta a basso contenuto di carboidrati può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. Le diete a basso contenuto di carboidrati tendono a contenere più proteine ​​rispetto a una dieta tipica superiore di carboidrati – un bonus per la perdita di peso, dal momento che bruciate più calorie digerendo proteine ​​rispetto a qualsiasi altra sostanza nutritiva. La proteina e il grasso – i due nutrienti sottolineati in una dieta a basso contenuto di carboidrati – stanno anche riempiendo, in modo da poter anche attaccare la vostra dieta senza affrontare grossi dolori alla fame. E si può sperimentare un migliore controllo della zucchero nel sangue anche in base a una dieta a basso contenuto di carboidrati, poiché lo zucchero, i grani raffinati e le patate – tutti gli alimenti che dovrai saltare sulla dieta – tendono ad interrompere il livello di zucchero nel sangue, che provoca fame e La voglia di andare a basso contenuto di carb, significa anche che probabilmente i risultati saranno più veloci di quanto si farebbe su altre diete, in particolare le diete a bassa percentuale di grassi, secondo la Harvard School of Public Health.

Mangiare senza glutine può rendere più facile seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati, poiché alcune delle più grandi fonti di glutine sono anche piene di carboidrati. Ad esempio, una tazza di maccheroni a spirale a grano intero contiene 41 grammi di carboidrati – e solo 2 grammi provengono da fibre, lasciando 39 grammi di carboidrati “netti” digeribili. Una fetta di pane di grano intero vi riporterà 12 grammi di carboidrati netti, mentre una fetta di pasta acida ha un enorme 69 grammi di carboidrati netti. Tutti questi alimenti sono troppo alti nei carboidrati per la stragrande maggioranza delle diete a basso contenuto di carboidrati – e sono privi di una dieta priva di glutine. Le alternative di grano sono tipicamente incluse in una dieta senza glutine, tuttavia , Non può volare se stai mangiando il carb-basso. La pasta di mais, ad esempio, è priva di glutine, ma contiene ancora 32 grammi di carboidrati per tazza, che è troppo per la maggior parte delle diete a basso contenuto di carboidrati. E una grande patata dolce o una tazza di riso bruno, mentre entrambi glutine-free, hanno circa 30 e 40 grammi di carboidrati netti per servire, rispettivamente. Anche se questi non aggravano un’intolleranza al glutine o un’allergia, non si inseriranno in un programma di pasto a basso contenuto di carboidrati.

Al contrario, alcuni alimenti sono bassi nei carboidrati, ma sono ancora fuori limite a causa del loro contenuto di glutine. Ciò è particolarmente vero per i prodotti a base di carboidrati a basso contenuto di carboidrati – come i pasti confezionati, le scosse e le barre – poiché più cibi lavorati hanno più probabilità di contenere un certo livello di glutine, rileva l’Università di Utah Health Center. Vorresti anche guardare per il glutine in carni trasformate, compresi i carni a basso contenuto di carni come la pancetta e la salsiccia, nonché le zuppe, le marinate, le salse e le insalate confezionate. Bastone a basi poco elaborate di carbone, come il petto di pollo alla griglia, salmone alla griglia, uova, latte crudo, verdure surgelate fresche e non aromatizzate, noci insalate e frutti inferiori, come bacche.

La colazione su una dieta a basso contenuto di carboidrati e senza glutine potrebbe coinvolgere un veggie e un uovo scramble – un mix di verdure a basso contenuto di carni come funghi, cavolo e pepe verde, più uova o bianchi d’uovo per proteine. Snack su un grammo di mandorle crude e non salate – se avete bisogno di sapore extra, aggiungere il proprio sale marino a piacere. Poi servire l’insalata di pesce a basso contenuto di carboidrati – fatta di formaggio di granturco mescolato al tonno in scatola o al salmone – in foglie di lattuga per un pranzo senza glutine. Potrete passare il pomeriggio con yogurt greco, sovrastato da una manciata di lamponi freschi, quindi servire il petto di pollo o di tacchino alla griglia con verdure arrostite – come melanzane, zucchine o peperoncino – per la cena.

Benefici di Going Low-Carb

Tagliare glutine e carboidrati

Guardi fuori per il glutine nascosto

Un giorno su una dieta a basso contenuto di carboidrati senza glutine