Tagli di base di verdure

Tagliare le verdure servono come cibo dito veloce o gustose aggiunte alle ricette tra cui pasta, insalate, minestre, frullati e molti altri fast-fix pasti. Inoltre, i pezzi di verdure in diverse dimensioni aggiungono sapori e texture diversi ai tuoi piatti. Comprendere alcuni semplici tagli di verdure ti aiuta a ottenere la giusta dimensione e quantità di verdure per le tue ricette.

Tagliare verdure

Un taglio di base per le verdure è tagliato, che è un taglio che crea pezzi irregolari grossolani, medio o sottili. Le verdure macinate sono la forma più piccola di verdure tritate e sono composte da piccoli pezzi a forma irregolare. La verdura macinata aggiunge sapore ai piatti mentre pezzi più grandi aggiungono anche la consistenza.

Affettatura e taglio

Le verdure a fette sono quelle che vengono tagliate in pezzetti sottili, piatti e uniformi. Il taglio comporta il taglio di verdure in piccoli cubetti uniformi di dimensioni da 1/8 a 3/4 pollici. Lo stile più piccolo di dadi è chiamato “brunoise”. Anche le verdure a dadini sono classificate come piccole, medie e grandi, secondo l’Utah State University Extension. Una piccola verdura tagliata a cubetti è cubica da 1/4 pollici, media è cubica 1/2 pollice e grande comporta un cubo di verdure che è di circa 3/4 pollici.

Paring e Peeling

Paring e peeling sono tagli di base che si riferiscono alla rimozione della pelle di verdure e sono spesso utilizzati in modo intercambiabile. La verniciatura viene fatta con un coltello per rimuovere le pelli spesse di verdure come i cetrioli. Un peelatore vegetale toglie la pelle sottile di verdure come patate o carote.

Basic ma suona la fantasia

Le verdure sono talvolta tagliate con una tecnica chiamata “julienne”, il che significa tagliare in strisce sottili che sono di circa 2 pollici di lunghezza, o circa la dimensione dei matchsticks. “Chiffonade” è un altro termine per tagliare verdure in sottili strisce, tuttavia, più spesso riguarda il taglio di oggetti a foglia, come lattuga o erbe, in piccoli pezzetti sottili.