Sono i cracker ritzati sani?

Anche se si sta seguendo con vigilanza una dieta, si può sentire la necessità di spuntare di volta in volta. Cracker, come i cracker di Ritz, sono un prodotto snack popolare grazie alla loro convenienza e al gusto. Se ti piace aggiungere cracker Ritz alla tua dieta durante il giorno, dovresti comprendere il loro valore nutrizionale e come influenzeranno il tuo piano dietetico generale.

calorie

Una porzione di cracker Ritz, che è di 16 g ed è composta da circa cinque cracker, contiene 80 calorie. Di queste 80 calorie, 40 provengono da grassi, secondo il sito web di NabiscoWorld. Un g di proteine ​​fornisce 4 calorie aggiuntive. Le calorie rimanenti provengono dai 10 g di carboidrati contenuti in ogni servizio di cracker Ritz. Sulla base della dieta standard di 2.000 calorie, una porzione di cracker Ritz fornisce il 4 per cento della vostra assunzione calorica consigliata.

Vitamine e altri nutrienti

I cracker di Ritz contengono poco nel modo delle vitamine e delle sostanze nutritive. Una porzione contiene il 2 per cento della dose giornaliera consigliata di calcio e ferro. Ogni servizio non contiene quantità significative di vitamina A, C o di qualsiasi altra vitamine e minerali. I cracker di Ritz sono anche alquanto alti nel sodio con 135 mg di sodio per servazione, che rappresenta il 6 per cento della vostra dose giornaliera massima. I cracker di Ritz contengono anche 1 g di grassi saturi, rappresentando il 5 per cento della dose giornaliera consigliata ma non contengono colesterolo.

Perdita di calorie

Sulla base del loro contributo complessivo al contenuto calorico dei cracker di Ritz, il 50 per cento delle calorie provengono da grassi, 45 per cento dai carboidrati e 5 per cento dalla proteina. Poiché una dieta ideale ottiene circa il 30% delle sue calorie dal grasso, i cracker di Ritz sono un po ‘alti nel grasso e nella bassa proteina rispetto ad uno spuntino ottimale. Nel complesso, ogni porzione di cracker Ritz ti fornisce il 7 per cento della dose giornaliera raccomandata per il grasso e il 3 per cento della quantità giornaliera di carboidrati consigliata.

considerazioni

I cracker di Ritz non possono essere una scelta sana di snack per le persone con restrizioni di carboidrati a causa di una dieta a basso contenuto di carboidrati o diabete. Anche se i cracker di Ritz contengono solo una modesta quantità di carboidrati, il loro basso valore nutrizionale globale significa che non forniscono molto valore alla dieta. Quando viene valutata in termini di una dieta del diabete, che riduce gli alimenti comuni al loro valore nutrizionale, sette cracker per diabete rappresentano un’amido e uno scambio di grassi, Diabetic-Lifestyle.com.

suggerimenti

Un modo in cui è possibile fare i cracker di Ritz uno snack più sano è quello di aggiungere altri prodotti alimentari a loro. Ad esempio, l’aggiunta di frutta fresca come le mele affettate può consentire di aggiungere una frutta al tuo spuntino, che le dà più fibra e vitamine. È inoltre possibile aggiungere proteine ​​ai cracker Ritz aggiungendo piccole quantità di formaggi a basso contenuto di grassi o carni magre, come il tacchino a fette o il petto di pollo.