Sindrome del tunnel carpale con esercizi di scivolamento nervoso e tendine

La sindrome del tunnel carpale è formicolio, intorpidimento o debolezza nella mano e nel polso causata dalla pressione sul nervo mediano – il nervo che passa attraverso il tunnel carpale del polso e fornisce sensazione al pollice, all’indice e alle dita medie della mano. Questo nervo deve normalmente scivolare senza problemi sui tendini e le ossa del polso. Tuttavia, i movimenti ripetitivi del braccio, del polso o della mano possono promuovere l’infiammazione e la compressione dello spazio del tunnel carpale, intrappolando o pizzicando il nervo mediano. Lo scopo delle esercitazioni di scivolamento del nervo e del tendine è quello di ridurre il rischio di entrapment e infiammazione del nervo.

In uno studio condotto dal Dr. Leo Martin Rozmaryn, pubblicato nel numero di “Journal of Hand Therapy” del 1998, i partecipanti trattati con esercizi di scorrimento nervoso e tendine hanno ridotto la necessità di intervento chirurgico del 28,2% e il 70,2% dei partecipanti intervistati ha riportato buoni risultati O ottimi risultati. Esercizi di scorrimento nervoso e tendine sono progettati per allungare e promuovere la flessibilità dei nervi e tendini che attraversano il tunnel carpale. Ulteriori ricerche condotte da Lamia Pinar e pubblicate in “Advances in Therapy” nel 2005 confermano che esercizi di scorrimento nervoso e tendine promuovono una riduzione del dolore più rapida e un miglioramento funzionale rispetto ai partecipanti che non hanno utilizzato questi esercizi.

È importante con tutti gli esercizi di scivolamento nervoso per evitare di sovraccaricare il nervo, che può creare sintomi. Invece, allungare fino a quando non si sente la tensione, fermarsi se si sente dolore o formicolio. L’esercizio mediano di scivolamento di nervi viene eseguito posizionando il braccio al fianco e leggermente dietro di voi con il gomito dolcemente dritto. Con il palmo rivolto in avanti, tirare il polso indietro fino a quando una leggera tensione si percepisce da qualche parte nel braccio, quindi rilassare il polso in avanti fino alla tensione sollevata. Ripetere 10 volte. Successivamente, agevola la tensione del polso a circa la metà e solleva lentamente il braccio fino a che non si sente tensione – mai al di sopra della spalla. Dopo di che, abbassare il braccio fino a quando la tensione viene sollevata, ripetendo questo processo 10 volte. Infine, allentare la tensione sul braccio a circa la metà e inclinare la testa dal braccio sollevato con l’orecchio in movimento verso la tua spalla fino alla tensione. Strappare il collo fino alla tensione. Ripetere 10 volte.

Comincia questo secondo esercizio mediano di scorrimento nervoso con la tua mano quasi a livello con il tuo volto davanti a te, il polso diretto o neutro e il tuo palmo di fronte a te. Clench le dita insieme per formare un pugno pieno. Mantenere il polso neutro e raddrizzare le dita con il pollice vicino al dito indice. Piegare il polso in avanti e tenere questa posizione. Poi, portate il pollice in avanti e lontano dalle dita. Ruota la tua mano in faccia e con l’altra mano allunghi il pollice esteso per due secondi. Eseguire cinque ripetizioni di questo ciclo tre o quattro volte al giorno.

Questo esercizio è eccellente per il dolore che si irradia al braccio e al gomito. Posiziona la tua mano davanti a voi circa l’altezza della spalla, con il gomito dritto e palmo. Se l’altezza della spalla è scomodo, ridurre l’angolo del braccio verso il basso fino a quando non è comodo. Lasciare che il polso si appenda in avanti e, con l’altra mano, spinga delicatamente il polso verso il basso e verso il fondo dell’avambraccio fino a quando non si sente un tratto dolce. Tenere questo tratto per 30-40 secondi mentre chiudere delicatamente le dita per aumentare il tratto. Dovresti eseguire questo tratto ogni due o tre ore e due o tre volte prima di un’attività faticosa.

Il curling del polso può essere fatto sia in posizioni di estensione che di flessione del polso. Eseguire l’esercizio in entrambi i modi contribuisce a mantenere l’equilibrio nel polso. Per la posizione di estensione, posizionare il dorso dell’avambraccio sul braccio di una sedia con il palmo in alto. Assicurarsi che le spalle siano rilassate e che il gomito si allinea con la spalla e l’orecchio. Con un peso confortevole in mano, di solito da 1 a 5 libbre, piegare il polso in avanti per un conteggio di 4. Sospendere brevemente e poi tornare alla posizione originale, contando ancora a 4. Assicurati di controllare il rilascio del polso e Che non sta avanzando. Il riccio del polso indietro, posizione di flessione, mette la parte anteriore dell’avambraccio sul braccio della sedia con il palmo giù. Utilizzando la stessa quantità di peso con la posizione di estensione, tirare indietro il polso per un conteggio di 4, tenendo premuto brevemente, quindi tornare alla posizione iniziale, contando ancora a 4.

Le mani e le dita stanno costantemente afferrando e spremendo, ma raramente si estendono verso l’esterno. Questo esercizio ha lo scopo di rafforzare i muscoli che aprono la mano e creare equilibrio con i muscoli responsabili della chiusura della mano. Viene eseguito mettendo una spessa gomma di gomma – le bande utilizzate per legare i prodotti sono scelte eccellenti – intorno a tutte le dita e il pollice. Diffondere le dita largamente contro la resistenza della banda, tenendo premuto per due o tre secondi e poi riportarli insieme. Ripetere questo movimento 10 volte. Se una banda diventa troppo facile, aggiungere un’altra per una resistenza aggiuntiva.

Benefici

Esercizio Medio Nerve Glide 1

Esercizio Medio Nerve Glide 2

Stretch dell’estensione del petto

Curl da polso

Stringhe di gomma della fascia di gomma