Si possono usare oli essenziali invece di deodoranti?

Gli oli essenziali impediscono la crescita di batteri puzzolenti, lasciandovi freschi senza affidarsi a prodotti chimici duri. Tuttavia, poiché queste preparazioni fatte in casa non contengono sostanze chimiche per impedirti di sudare, non saranno così potenti o duraturi come antiperspiranti e deodoranti commerciali. D’altra parte, utilizzando una formula totalmente naturale è tipicamente dolce sulla pelle, il che significa che è possibile applicarla frequentemente senza irritare la pelle e puoi personalizzare gli ingredienti in base alle tue esigenze di cura della pelle.

Scelta degli oli deodoranti

Anche se è possibile scegliere i tuoi oli basati su come odori, è anche importante includere oli essenziali che uccidono i batteri. In questo modo, non solo stai mascherando odori, ma li impedisci anche. Alcuni esempi includono coriandolo, camomilla romana e salvia. Altri candidati potenziali includono lavanda, cipresso, legno di sandalo, citronella, mirto o olio di tea tree.

Utilizzando oli essenziali come deodorante

Crea il tuo deodorante spray combinando 20 gocce di olio essenziale per ogni 4 once di acqua distillata. Mettere la miscela in una bottiglia a spruzzo, agitare delicatamente e applicarla se necessario. In alternativa, se vuoi anche contribuire a assorbire la bagnabilità, combinare 10 gocce di olio essenziale in una miscela di 4 cucchiai di olio di cocco o jojoba, 4 cucchiai di bicarbonato di sodio e 4 cucchiai di amido di mais. Conservare la preparazione nel frigorifero e applicarla alla vostra pelle pulita come necessario.