Posso mangiare yogurt durante la chemioterapia?

Il trattamento della chemioterapia può causare effetti collaterali che influenzano il sistema digestivo e l’appetito. È importante mantenere una buona nutrizione in questo periodo per fornire al tuo corpo energia e per evitare la perdita di peso. Yogurt può essere un’aggiunta utile alla vostra dieta durante il trattamento. Alta proteina e calcio, lo yogurt è facile da digerire e aiuta a curare il tratto digestivo.

Yogurt che contiene colture vive e attive fornirà i benefici più nutrizionali. Cercare i tipi che sono alti in proteine ​​e basso contenuto di zuccheri. È possibile dolcificare yogurt semplice in casa con frutta fresca o marmellata. I yogurt di alta qualità forniscono oltre il 30 per cento della quantità giornaliera di calcio consigliata. Evitare lo yogurt trattato termicamente poiché non ti darà i benefici di culture vive e attive. I pazienti che ricevono la chemioterapia dovrebbero consumare solo yogurt dal latte pastorizzato.

Il vomito indotto da chemioterapia e il turbamento gastrointestinale possono irritare le cellule intestinali che producono la lattasi, l’enzima che rompe il lattosio, uno zucchero trovato negli alimenti lattiero-caseari. Le colture attive in yogurt aiutano a rompere un po ‘di lattosio, rendendo più facile al tuo corpo digerire lo yogurt rispetto al latte. Uno studio pubblicato nel febbraio 1995 in “Journal of Pediatric Gastroenterology” e Nutrition “ha scoperto che lo yogurt ha alleviato i sintomi del malassorbimento del lattosio nei bambini che ricevono la chemioterapia

Potresti sentirti troppo arrabbiato per mangiare un pasto completo, ma gli spuntini nutrizionalmente densi possono aiutarti a mantenere alti livelli di energia. Provate a mangiare 5 o 6 pasti più piccoli invece di tre grandi. Yogurt o smoothies fatti con yogurt e frutta sono scelte eccellenti. Lavorare con il medico per stabilire un piano di alimentazione sano per aiutarti in questo momento.

Evitare cibi grassi che potrebbero sconvolgere lo stomaco. Focus sui semi di grano, frutta fresca, verdure a vapore o bollite e proteine ​​magre. Evitare cibi ad alto contenuto di zuccheri artificiali in quanto la chemioterapia aumenta la tua suscettibilità alle infezioni da Candida. Rimanete ben idratati e usare sostanze sostitutive di elettrolita se si verificano vomito.

Nutrizione

Digestione

Aumentare i Snack

Altri suggerimenti