Le bevande energetiche possono causare la formazione di placca nel cuore?

Le bevande energetiche, che spesso contengono grandi quantità di caffeina, ti sconvolgono dalle tosse del pomeriggio o ti fanno muovere la mattina. Gli ingredienti nelle bevande energetiche hanno un effetto diretto e indiretto sul cuore e sui vasi sanguigni. La formazione di placca all’interno delle vostre arterie porta ad aterosclerosi, che riduce il flusso di sangue al tuo cuore e aumenta il rischio di infarto e ictus. Consumare grandi quantità di zucchero e caffeina può aumentare la possibilità di sviluppare la formazione di placca nel tuo cuore.

Bevande energetiche e pressione sanguigna

La caffeina in bevande energetiche insieme a taurina, un aminoacido aggiunto a molte bevande energetiche per aumentare la vigilanza, può aumentare la pressione sanguigna, secondo uno studio di Henry Ford Hospital presentato alle sessioni scientifiche dell’American Heart Association del 2007 a Orlando, Florida Riportato sul sito di Medical News Today. Le bevande energetiche in genere contengono più caffeina di caffè o cola e spesso includono altri stimolanti che aumentano anche la pressione sanguigna. Nello studio, la pressione sanguigna è aumentata di una media del 7,9 per cento il giorno uno entro quattro ore dopo aver consumato una bevanda energetica e il 9,6 per cento al giorno sette. L’alta pressione sanguigna induce anche le pareti dei vasi sanguigni ad addensarsi e diventare meno flessibili, che consente alla placca di aderire più facilmente. Coaguli di sangue si sviluppano nel sito dell’aterosclerosi e vasi sanguigni danneggiati.

Bevande energetiche e colesterolo

Il contenuto di zucchero delle bevande energetiche potrebbe contribuire a livelli di colesterolo elevati se si indebolisce. Un elevato apporto di zucchero aumenta il rischio di sviluppare livelli di colesterolo elevato e malattie cardiovascolari, secondo un rapporto del 2002 pubblicato in “Circolazione”, la rivista dell’American Heart Association. L’aumento dell’assunzione di zucchero è associato a livelli più bassi di lipoproteine ​​ad alta densità, il cosiddetto colesterolo “buono”, che riduce il rischio di aterosclerosi spargendo il colesterolo in eccesso nel sangue e rimuoverlo al fegato. l’articolo. L’assunzione di dieta di oltre il 20% in forma di zuccheri semplici aumenta anche i livelli di trigliceridi, un altro lipide associato a malattie cardiache, Howard.

Assunzione di zucchero e obesità

L’elevato contenuto di zucchero nelle bevande energetiche può portare a un sovrappeso o all’obesità, nonché al diabete, tutti i fattori di rischio per lo sviluppo di aterosclerosi. Le cellule grasse in eccesso rilasciano citochine, sostanze proteiche che aiutano a regolare le risposte del sistema immunitario che possono portare ad un elevato livello di colesterolo e trigliceridi, ha spiegato il Dr. Richard Redinger dell’Università di Louisville in un articolo del novembre 2007 pubblicato in “Gastroenterologia e epatologia”. L’obesità aumenta la resistenza all’insulina, rendendo più difficile per le cellule rimuovere il glucosio dal flusso sanguigno. Il livello di glucosio nel sangue aumenta e il diabete si sviluppa, aumentando ulteriormente il rischio di formazione di placca e aterosclerosi.

considerazioni

Le bevande energetiche possono aumentare il rischio di sviluppare la placca che porta alla aterosclerosi nello stesso modo in cui qualsiasi cibo o bevanda ad alto contenuto di calorie e caffeina o altri stimolanti può. Il rischio non è specifico per le bevande energetiche: qualsiasi bevanda alte nella caffeina può aumentare la pressione sanguigna e tutte le bevande alte di zucchero aumentano il rischio di sviluppare l’aterosclerosi legata all’obesità e al diabete.