I benefici di eclipta alba

Eclipta alba, più comunemente conosciuta come False Daisy, è indigena all’India, alla Cina, alla Thailandia e al Brasile. La pianta è comunemente utilizzata in Ayurveda per la malattia epatica e il trattamento di disturbi della pelle, incluso eczema, dermatite, perdita dei capelli e morsi di insetti, anche se la ricerca rivista per sostenere il suo utilizzo è preliminare e limitata. Consultare sempre un medico prima di auto-medicare con terapie alternative.

Effetti antimicrobici

Estratti di Eclipta alba sono stati tradizionalmente utilizzati come trattamento alternativo per le infezioni. Un articolo che compare nel numero di maggio 2011 degli “Annali di Microbiologia Clinica e Antimicrobici” ha studiato gli effetti antimicrobici di Eclipta alba sulle infezioni secondarie di pazienti sottoposti a trattamento antitumorale. I ricercatori hanno raccolto campioni da 40 pazienti con cancro orale e identificato nove diverse specie batteriche patogene, tra cui Staphylococcus aureus, causando infezioni Staph, Escherichia coli, che causa problemi gastrointestinali e Staphylococcus epidermis, una causa comune di bolle. Gli autori hanno scoperto che Eclipta alba era un efficace agente antimicrobico contro tutti gli organismi sperimentati e ha incoraggiato studi futuri per testare l’efficacia e la sicurezza di questo rimedio a base di erbe.

Proprietà anticancro

Eclipta alba è anche usato dagli erboristi per trattare varie forme di cancro. Uno studio nel numero di giugno 2011 del “Journal of Ethnopharmacology” ha esplorato le attività antitumorali di Eclipta alba su una linea di cellule tumorali del fegato. I ricercatori hanno osservato che un’estrazione alcoolica di Eclipta alba ha inibito la crescita delle cellule tumorali e ha avuto effetti citotossici, il che significa che è efficace nell’uccisione delle cellule. Lo studio ha concluso che Eclipta alba aveva effetti anticancro impedendo la proliferazione delle cellule tumorali attraverso la rottura delle molecole del DNA, in modo da inibire efficacemente la diffusione della malattia.

Insetticida

Lo sviluppo di un controllo più ecologico ed ecocompatibile è particolarmente desiderabile per limitare ulteriormente l’inquinamento del suolo e dell’acqua. Per raggiungere questo obiettivo, le ricerche stanno sperimentando metodi tradizionali cinesi e ayurvedici con qualche successo. Uno studio pubblicato nel luglio 2011 di “Parasitology Research” ha studiato gli effetti di Eclipta alba come insetticida per combattere le malattie trasmesse attraverso popolazioni di zanzara. I ricercatori hanno riferito che Eclipta alba ha mostrato moderata attività larvicida contro le larve di terzo istar dopo 24 ore di esposizione. Lo studio ha concluso che Eclipta alba fosse un’efficace alternativa ecocompatibile agli insetticidi chimici e inoltre non ha segnalato alcuna notevole perizia avversa per l’ambiente.

Crescita dei capelli

Si pensa che Eclipta alba promuova la crescita dei capelli e mantenga la qualità dei capelli. Un estratto di metanolo di Eclipta alba è stato studiato come potenziale promotore della crescita dei capelli nel numero di luglio 2009 del “Journal of Ethnopharmacology”. I ricercatori hanno applicato topicamente l’estratto vegetale agli strati di topi, manipolati geneticamente per la calvizie e hanno trovato una stimolazione dose-dipendente dell’attività di crescita dei capelli. Lo studio ha concluso che Eclipta alba ha potenziale crescere i capelli attraverso la stimolazione dei follicoli piliferi. I ricercatori hanno raccomandato ulteriori studi per testare l’efficacia e la sicurezza di questo estratto.