Gli umani possono digerire le uova crude?

La salsa di insalata di Caesar, i souffle freddi, la mousse di cioccolato classico, la meringa cruda e la maionese fatta in casa, il eggnog e il gelato condividono un ingrediente chiave: uova crude. Anche se i giapponesi li mangiano con riso per la prima colazione, i francesi spesso li servono con tartaro di bistecca, e gli atleti e bodybuilders talvolta scendono dal bicchiere, le uova crude non sono così facilmente digerite come quelle cotte.

Un grande uovo contiene circa 6 grammi di proteine ​​di alta qualità, ma la quantità che è in grado di digerire dipende dal fatto che l’uovo sia cotto o no. Uno studio pubblicato da The Journal of Nutrition nel 1998 ha scoperto che poco più del 90 per cento della proteina in uova cotte è assorbito per l’uso, mentre più vicino al 50 per cento di proteine ​​di uova crude è assorbito. Gli autori dello studio suggeriscono che le uova cotte sono più facilmente digerite perché il calore altera la struttura delle proteine, dando agli enzimi digestivi un migliore accesso ai legami che collegano gli aminoacidi.

Le uova sono responsabili di circa 142.000 casi di avvelenamento da salmonella ogni anno, secondo l’U.S. Food and Drug Administration. Sebbene la pastorizzazione renda sicure le ghiande d’uovo, alcune uova – circa 1 su 20.000, secondo i centri di controllo e prevenzione delle malattie – portano salmonella all’interno dei loro conchiglie. Cucinare le uova in modo accurato è l’unico modo per proteggerti completamente da questo batterio.

digeribilità

Sicurezza dell’uovo crudo