Cavolo e bruciore di stomaco

Nonostante il nome, il bruciore di stomaco non ha niente a che fare con il cuore, ma è invece il risultato di un contenuto acido di stomaco che esce dall’esofago e provoca una sensazione di bruciore, tipicamente dietro il petto e talvolta si estende verso l’alto nella gola. Questa rigurgitazione è chiamata reflusso acido. Molti alimenti sembrano innescare il bruciore di stomaco, ma il cavolo non è di solito incluso nella breve lista dei colpevoli comuni. Le persone si differenziano, ed è possibile che i sintomi del bruciore di stomaco siano legati al cavolo in alcuni, ma al tempo stesso, il cavolo è ricco di fibre, che in realtà può aiutare a ridurre il bruciore di stomaco negli altri.

La sensazione di bruciore di bruciore di stomaco è dovuta al contenuto acido dello stomaco che sale nell’esofago e irritante la sua fodera. Oltre a un dolore bruciante nel torace o nella gola, si potrebbe anche sperimentare un aspro acido e acido nella parte posteriore della bocca. Alcune persone ritengono che certi tipi di cibo – ad esempio birra o cibo speziato – provocano il loro bruciore di stomaco. Le linee guida del trattamento da parte dell’American College of Gastroenterology non raccomandano l’eliminazione generale di specifici tipi di alimenti dalla dieta al fine di prevenire il reflusso acido. Tuttavia, riconoscono che alcuni individui possono beneficiare dell’eliminazione di alcuni alimenti.

Un motivo per cui alcune persone possono associare il cavolo al bruciore di stomaco è che alcuni tipi di cavolo – ad esempio, cavolo fermentato come crauti acido o kimchi piccanti – possono irritare un esofago già infiammato. Inoltre, alcune persone trovano che quando mangiano il cavolo, si sentono gonfie o gassose. Cavolo e altri tipi di cibo come fagioli e broccoli possono causare il gas perché contengono un carboidrato chiamato raffinosa che è debolmente digerito e assorbito dal sistema gastrointestinale, con conseguente gassosità e un aumento della pressione addominale. Questo gonfiore potrebbe rendere il reflusso acido più probabile. Gli individui variano nella loro capacità di digerire raffinosi, quindi questo potrebbe non essere un problema per tutti.

Mentre alcune persone potrebbero scoprire che il cavolo innesca il loro bruciore di stomaco, ci sono prove che i cibi ad alto contenuto di fibre come il cavolo possono in realtà aiutare a prevenire il reflusso acido. Una dieta alta in fibra può aiutare a spostare cibo attraverso il sistema GI più veloce, riducendo il gonfiore e l’indigestione che possono promuovere il reflusso acido. Infatti, uno studio pubblicato nel numero di gennaio del 2005 della rivista scientifica “Gut” ha scoperto che le persone che hanno mangiato una dieta ricca di fibre avevano significativamente meno probabilità di provare sintomi di reflusso acido. Un altro studio 2009 della rivista “Nutrition and Cancer” ha rilevato che una maggiore assunzione di fibre di frutta e verdura è stata associata a un rischio ridotto di esofago di Barrett, una condizione precancerosa legata al reflusso cronico.

Mentre l’American College of Gastroenterology non raccomanda l’eliminazione di alimenti specifici nelle sue linee guida per la cura del GERD, il college afferma che gli individui possono trovare che mangiare cibi certi aggravano i loro sintomi. Quindi, se ritieni di avere esperienza bruciore di stomaco quando mangiate il cavolo, potresti trarre vantaggio dall’eliminazione del cavolo dalla vostra dieta. Quando è più che un semplice bruciore di stomaco, le linee guida raccomandano i riduttori di acido chiamati inibitori della pompa protonica come omeprazolo (Prilosec), lansoprazolo (Prevacid) o esomeprazolo (Nexium) per il trattamento del GERD. Alcuni cambiamenti a casa possono anche aiutare, come mangiare piccoli pasti e mangiare lentamente, evitando i pasti appena prima di coricarsi e sollevando la testa del letto di notte se i sintomi notturni sono un problema. Bruciori di stomaco occasionali, gassosità e gonfiore sono molto comuni e di solito non gravi. Per i sintomi gastrointestinali più persistenti o pericolosi, tuttavia, consultare il medico.

Associazione di dieta con bruciore di stomaco

Perché il cavolo può innescare il tuo bruciore di stomaco

Cavolo come fonte di fibra

Passi per prevenire il bruciore di stomaco