Cause di dolore all’esterno della coscia

Scalare l’arrampicata, camminare, salire da una sedia e altre attività quotidiane può essere difficile se hai il dolore all’esterno della coscia. La causa del dolore è talvolta ovvia, ad esempio quando si tirano un muscolo durante un’attività sportiva o un allenamento. Tuttavia, il dolore può anche essere causato da condizioni meno evidenti, come un nervo pizzicato o borsiti. Richiedere l’assistenza medica per una diagnosi accurata e un trattamento appropriato se si dispone di dolore alla coscia esterna.

Lesioni legate al muscolo

Le lesioni legate al muscolo sono una causa comune di dolore nella coscia esterna. Un infortunio è più frequente, comportando la trazione minore o grave di un muscolo o il relativo tendine, che collega il muscolo all’osso. Un importante muscolo gamba e il suo tendine corrono dal bacino lungo la coscia esterna alla tua ossa gamba inferiore. Altri muscoli e tendini corrono dal bacino al tuo osso della coscia superiore. I muscoli e i tendini in questa zona spostano la gamba verso l’esterno: un infortunio può verificarsi improvvisamente se questi muscoli o tendini sono sovraccarichi. I ceppi possono svilupparsi gradualmente anche dall’eccessivo uso o dalla debolezza. Le lesioni di strain tipicamente causano dolore dolorante che aumenta quando si è in piedi sulla gamba interessata. I trattamenti che il medico può raccomandare includono ghiaccio, riposo o modifiche di attività, stretching e massaggio. L’iniezione di steroidi può essere utilizzata per ridurre l’infiammazione e contribuire ad alleviare il disagio.

Bursite dell’anca

Bursae sono sacchi pieni di fluido situati in varie zone ad alto attrito del tuo corpo, come dove i tendini muscolari scivolano l’uno sull’altro o su un osso. Questi piccoli sacchetti riducono l’attrito e forniscono ammortizzazione in molti siti del corpo, tra cui l’area sopra l’anca esterna dove si incontrano le ossa della coscia e il bacino. L’infiammazione di questo sac, o borsetta dell’anca, provoca tipicamente dolori nella coscia superiore, esterna, dove la tua coscia oscilla. La borsetta dell’anca causa dolore acuto se l’area viene toccata e alcune attività, come ad esempio le scale di salita e la posizione di una posizione seduta, sono di solito abbastanza dolorose. Trattamenti comuni che il medico può raccomandare includono la modifica dell’attività, la terapia fisica e l’iniezione di steroidi per ridurre l’infiammazione della borsa.

Compressione del nervo spinale

I nervi usciranno dalla colonna vertebrale per fornire sensazioni alla pelle e alla forza dei muscoli in tutto il corpo. I nervi conosciuti come L4 e L5 usciranno dalla spina lombare nella parte bassa della schiena, fornendo movimenti e segnali sensoriali alla coscia esterna. La compressione o il danno a questi nervi possono causare dolore nella zona, che può variare a seconda della posizione della schiena. Potresti anche provocare formicolio o intorpidimento nella coscia. La compressione del nervo spinale porta a volte alla debolezza muscolare. La compressione dei nervi L4 e L5 può limitare la capacità di sollevare il piede, piegare il piede verso il basso o ruotare il piede verso l’esterno. Il trattamento per questa condizione dipende dalla causa e dalla gravità del danno nervoso.

Altre cause

Il danno o la compressione della sensazione di alimentazione del nervo sulla pelle della coscia esterna può portare a dolori, intorpidimento o brividi nella zona. Questa condizione, conosciuta come meralgia paresthetica, può svilupparsi a causa di una serie di cause, come movimenti ripetitivi, lesioni alla caviglia, vestiti eccessivamente stretti e guadagno di peso. I danni ai nervi legati al diabete o ad una procedura chirurgica che coinvolgono l’anca, il bacino o l’addome sono anche cause possibili. Meno comunemente, altri problemi medici possono portare a dolore nella coscia esterna, compresi alcuni tumori, condizioni del sistema nervoso e infezioni.

Vedere il medico il più presto possibile se si dispone di dolore alla coscia esterna, soprattutto se la causa non è ovvia o il dolore peggiora. Cercare assistenza medica immediata se il dolore si è sviluppato a causa di una lesione traumatica, ad esempio un incidente o un incidente stradale. Ricercare anche urgenti cure mediche se il dolore è accompagnato da eventuali segni e sintomi di avvertimento, tra cui: – improvvisa intorpidimento, debolezza o paralisi della gamba interessata, – perdita dell’intestino o controllo della vescica, – incapacità di sopportare il peso sul Gamba; Inviato da: Tina M. St. John, MD

Avvertenze e precauzioni