Caffeina e sgabelli sciolti

La caffeina in dosi eccessive può causare sgabelli sciolti e diarrea. Se si nota che ogni volta che si consuma la caffeina si sviluppa diarrea, è necessario chiamare il medico. È possibile che tu sia sensibile alla caffeina o che altri fattori possano contribuire ai sintomi. Per esempio, la caffeina è in cioccolato, che può causare diarrea se si è intolleranti al lattosio o allergici ad uno o più degli ingredienti del prodotto al cioccolato. La diarrea che dura più di tre giorni può essere un segno di una condizione più grave.

La caffeina è un farmaco stimolante che si verifica naturalmente in vari alimenti e bevande. Cibi e bevande comuni con caffeina includono cioccolato, caffè, tè, noci e sodas. La caffeina è inoltre disponibile in forma integrativa per la sensibilità mentale e per aiutarti a rimanere svegli. Alcuni dolori che alleviano i farmaci contengono la caffeina per rendere più efficace il dolore che allevia il farmaco. La caffeina colpisce il tuo sistema nervoso centrale e può causare vari effetti collaterali, come sonnolenza, irritabilità e nervosismo. Smettere di usare la caffeina se si sviluppano delle reazioni avverse.

Sgabelli sciolti possono essere un segno di diarrea. Se si verificano frequenti movimenti intestinali che sono acquosi e sciolti, è probabile che si ha diarrea. La diarrea è un sintomo che può causare rapidamente la disidratazione. Sgabelli sciolti sono un comune effetto collaterale di ingerire troppo la caffeina. Se si nota che le labbra, la bocca o la pelle sono asciutte, si sente stanco e assetato, chiamare il medico perché potrebbe essere disidratato.

Ridurre la quantità di caffeina che ingerite ogni giorno per vedere se aiuta a diminuire la diarrea. Una volta che i movimenti intestinali tornano alla normalità, aggiungere una piccola quantità di caffeina per vedere come reagisce il tuo corpo. Mantenere un record di quanta caffeina si beve ogni giorno e come colpisce i movimenti intestinali.

Gli sgabelli sciolti non possono essere direttamente correlati all’ingestione della caffeina, ma possono essere il risultato di uno o più degli ingredienti del prodotto contenente la caffeina. Ad esempio, la maggior parte delle persone aggiunge crema al loro caffè o mangia prodotti di cioccolato che contengono latte, noci e proteine ​​di soia. Se sei allergico a qualsiasi ingrediente nel cibo o nella bevanda contenente caffeina, si svilupperà diarrea e altri sintomi sistematici nei minuti di ingestione del prodotto, secondo l’Università di Maryland Medical Center. L’intolleranza al lattosio è un disturbo digestivo comune, in cui il tuo sistema digestivo non può digerire lo zucchero nel latte, che causerà diarrea.

Caffeina

Sgabelli sciolti

Dieta di eliminazione

Allergia e intolleranza