Benefici degli studenti che mangiano la prima colazione

La colazione può essere conosciuta come il pasto più importante della giornata, ma in molte famiglie i bambini sono abituati a iniziare la giornata senza il pasto del mattino. Infatti, fino al 30 per cento dei bambini di età compresa tra i 8 ei 13 anni non mangiano la colazione ogni giorno, riferisce l’Università della Florida. Assicurarsi che i vostri bambini mangiano una colazione quotidiana è uno dei modi più semplici per migliorare la loro salute, il loro comportamento e le prestazioni scolastiche.

In un’epoca in cui l’obesità infantile è un problema in rapida crescita, una colazione regolare può essere parte della soluzione. I bambini che mangiano la prima colazione sono meno probabili di essere in sovrappeso, questo può essere dovuto al fatto che le persone che saltano i pasti di solito mangiano più calorie il resto della giornata. La colazione offre anche ai bambini l’opportunità di prendere sostanze nutritive essenziali, meno pasti significa meno possibilità di ottenere le molte vitamine e minerali necessari ai loro corpi. Ecco perché non è solo la prima colazione che conta, ma fare la maggior parte del pasto scegliendo cibi ricchi di nutrienti.

La colazione non solo riempie lo stomaco, ma può aiutare i bambini a migliorare le loro prestazioni accademiche. I bambini che mangiano la prima colazione hanno punteggi più alti di prova, concentrazione superiore e migliore coordinazione muscolare, e sono meno probabili perdere lezioni o segnalare a scuola in ritardo, secondo l’Università della Florida. I mangiatori della colazione tendono anche a mostrare comportamenti migliori in classe e ad eseguire meglio in determinati argomenti come la matematica, riferisce il dottor Ronald E. Kleinman, responsabile della gastroenterologia e della nutrizione pediatrica presso il Boston General Hospital e professore di pediatria presso la Harvard Medical School.

Una colazione saltata occasionale non è niente da preoccuparsi, ma i bambini di tutte le età devono avere l’abitudine di mangiare prima di iniziare la giornata. Uno dei modi migliori per stabilire un’abitudine per la colazione è per le famiglie sedersi insieme al tavolo della colazione ogni mattina. I bambini che vedono i loro genitori mangiare e godersi la prima colazione sono più propensi a fare lo stesso, secondo l’Università della Florida. Incoraggiare i tuoi figli nella preparazione dei cibi e nella preparazione del pasto può anche generare maggiore interesse per la colazione, specialmente se si consente loro di scegliere liberamente alcuni dei loro alimenti.

Se i vostri bambini si lamentano di non godersi la prima colazione o sono facilmente annoiati con il pasto del mattino, offrono diverse opzioni per la colazione o cambiano il menu da settimana a settimana. Se tutta la famiglia si trova in un pasto per la colazione, ricordatevi che il pasto non deve includere cibi tipici di prima colazione come uova, cereali o cialde. Sana e riempimento sono gli unici requisiti reali, quindi provate a servire un panino di tacchino e formaggio su pane integrale, burrito di fagioli, uova e formaggio, insalata di uova su pane tostato, pasta con verdure saltate o addirittura residui dalla cena di ieri sera.

Salute

Comportamento e prestazioni

Creazione di abitudini sane

Idee per la colazione